Abbonamento bus extraurbano

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-05-24T11:36:49+02:00
Questa pagina ti è stata utile?

descrizione

Tutti gli abbonamenti annuali bus extraurbani con origine e/o destinazione nelle città di Piacenza, Parma, Reggio-Emilia, Modena, Carpi, Bologna, Imola, Ferrara, Ravenna, Faenza, Forlì, Cesena, Rimini sono integrati e permettono l’uso dei bus urbani con le modalità indicate nella pagina dedicata.

I titolari di abbonamenti extraurbani su bus con origine e/o destinazione in una delle otto zone neutre che costituiscono l’area urbana, ovvero San Lazzaro, Villanova, Quarto Inferiore, Corticella , Lippo di Calderara, Lavino di Mezzo, Casalecchio di Reno, Rastignano, possono viaggiare all'interno dell'area urbana di Bologna.

Anche tutti gli abbonamenti extraurbani Tper con destinazione Modena (per esempio Finale Emilia-Nonantola-Modena) o Ravenna (per esempio Lugo-Ravenna) possono essere utilizzati sugli autobus urbani. 

Gli abbonamenti bus extraurbani su una sola zona tariffaria permettono l’uso di tutti gli autobus presenti in quella zona.

Gli abbonamenti bus extraurbani di Tper, Seta e Tep permettono di usare anche i servizi ferroviari su rete Fer in queste direttrici: 

Tper: BO-Vignola, BO- Portomaggiore, FE-Suzzara e FE-Codigoro, Parma-Suzzara; 

Seta: RE-Guastalla, RE-Ciano d’Enza, RE-Sassuolo, MO- Sassuolo; 

Tep: Parma-Suzzara: solo sulla tratta Parma-Brescello.

A CHI RIVOLGERSI PER INFORMAZIONI

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina