Bando incentivo all'acquisto di veicoli ecologici di categoria M1 immatricolati nel 2021

Domande fino al 31 dicembre 2021 (ore 12)
Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Cittadini
Data di pubblicazione 17/03/2021
Scadenza termini partecipazione 31/12/2021 12:00
Consulta gli approfondimenti

Destinatari

Possono accedere al contributo le persone fisiche in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere residenti in Emilia-Romagna al momento dell’immatricolazione del veicolo;
  • aver immatricolato nell’anno 2021 un autoveicolo ecologico di prima immatricolazione di categoria M1 (veicoli progettati e costruiti per il trasporto di persone, aventi al massimo 8 posti oltre al sedile del conducente) per uso privato con alimentazione:
    - benzina / elettrico;
    - gasolio / elettrico;
    - benzina / idrogeno.

Il contributo può essere riconosciuto anche alle categorie di cittadini che hanno diritto all'esenzione dalla tassa automobilistica regionale.

Soggetti esclusi

Il contributo è concesso a persone fisiche intestatarie di veicoli ecologici M1 di prima immatricolazione. Sono quindi escluse:
- auto immatricolate “a km 0”;
- auto usate;
- auto acquistate con leasing;
- auto con contratto di noleggio a lungo termine;
- auto non intestate a persone fisiche;
- auto per servizio taxi e NCC.


Entità del contributo regionale

L'entità del contributo è pari al valore di tre annualità della tassa automobilistica regionale prevista per il tipo di veicolo acquistato. L'importo massimo è di 191 euro per ciascun anno.

Modalità di presentazione della domanda

La domanda va presentata esclusivamente on line, da parte dell'intestatario o cointestatario del veicolo, attraverso l'applicativo informatico che è stato attivato il 7 aprile 2021 e che sarà disponibile fino alle ore 12 del 31 dicembre 2021.

I dati da inserire sono:

  • Dati anagrafici dell'intestatario o del cointestatario del veicolo riportato sul libretto di circolazione;
  • targa del veicolo acquistato;
  • data di immatricolazione (da gennaio 2021 a dicembre 2021);
  • indirizzo di posta elettronica ordinaria (no PEC) per ricevere eventuali comunicazioni;
  • recapito telefonico;
  • coordinate bancarie o Banco Posta (IBAN) sul quale effettuare il bonifico del contributo. Per consentire il pagamento, il conto corrente bancario o Banco Posta deve essere intestato o cointestato al soggetto richiedente.

Al termine della compilazione occorrerà verificare il contenuto della comunicazione e inviarla tramite l'applicativo informatico. Il sistema genererà in automatico una ricevuta con un numero progressivo valido per il posizionamento in graduatoria, oltre a data e ora di ricezione. Nelle 48 ore successive verrà assegnato un numero di protocollo e inviato all'interessato.

È possibile accedere alla piattaforma informatica solo mediante:

  • credenziali di identità digitale SPID (maggiori informazioni - vedi faq n.3)
  • oppure, qualora l'intestatario ne sia già in possesso, credenziali Federa di livello alto, utilizzabili solo fino al 30 settembre 2021;
  • oppure Carta d'identità elettronica (CIE);
  • oppure Carta nazionale dei Servizi (CNS).

Presenta la domanda>>

Il contributo sarà concesso agli aventi diritto seguendo l'ordine cronologico di acquisizione delle domande (come risulta dal numero di protocollo), fino ad esaurimento dei fondi.

La Regione provvederà in automatico all’accredito del contributo nei tre anni, sul conto corrente del richiedente senza la necessità di presentare di nuovo la domanda.

Variazione codice bancario (IBAN)

In caso di variazione del codice IBAN è necessario attenersi alle istruzioni indicate nella pagina dedicata alle domande e risposte più frequenti (faq n. 12)>>


Bando incentivi all’acquisto di veicoli ecologici di categoria M1 immatricolati nel 2020

I termini per la presentazione delle richieste di contributo relative ai veicoli ibridi immatricolati nel 2020 si sono chiuse alle ore 12.00 del 31 dicembre 2020.

vai alla documentazione>>


Bando incentivi all’acquisto di veicoli ecologici di categoria M1 immatricolati nel 2019

I termini per la presentazione delle richieste di contributo relative ai veicoli ibridi immatricolati nel 2019 si sono chiuse alle ore 12.00 del 31 dicembre 2019.


Direzione Generale Cura del Territorio e dell'Ambiente 
Servizio Trasporto pubblico e mobilità sostenibile


Per informazioni è possibile: 

  • inviare una mail all'indirizzo: ContributoAutoIbride@regione.emilia-romagna.it
  • dal 7 aprile 2021 contattare il call center 051 5277100, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13
  • contattare l'URP della Regione Emilia-Romagna al Numero Verde 800.66.22.00
Materia: Ambiente | Mobilità e trasporti

Documenti e approfondimenti

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/03/17 14:30:00 GMT+2 ultima modifica 2021-07-26T13:31:07+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina