Settore idroviario

Lotto 2 Stralcio 1 - Final di Rero - Tresigallo (appalto originario)

Nuovo ponte di Final di Rero e realizzazione isola pedonale

Importo complessivo

18.600.000 euro

 

Estensione

1.00 km

 

Descrizione dei lavori

 I lavori consistono nel risezionamento della curva di Final di Rero, nella realizzazione di un’isola fluviale e nella realizzazione del nuovo Ponte di Final di Rero.

  

Imprese esecutrici aggiudicatarie

Pigaiani/Sarti Subentro: ATI tra Impresa Cooperativa Costruzioni Soc. Coop e Cesi Soc. Coop, poi solo Cooperativa Costruzioni Soc. Coop.
Risoluzione contrattuale intervenuta con Decreto del Presidente n. 28 del 18/02/2016.
Ad oggi il cantiere è fermo.
In considerazione del riordino istituzionale (L.R. 13/2015) l'amministrazione oggi competente dell'appalto è la Regione Emilia-Romagna, Direzione generale Cura del territorio e dell'ambiente; responsabile del procedimento (RUP) è il Dott. Claudio Miccoli dell'Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile - Servizio Area Reno Po di Volano.
Alla luce del divieto di transito dei mezzi pesanti, scattato dal 5 febbraio scorso, sul ponte esistente di Final di Rero per le condizioni critiche di deterioramento che presenta, la Regione Emilia-Romagna ha programmato la realizzazione/completamento di una viabilità provvisoria parallela alla strada provinciale esistente, avente ingresso dopo l’incrocio con la SP 23 e che si inserirà mediante un ponte provvisorio nella zona sud-orientale dell’abitato di Final di Rero interessando Via della Pace.

Nell’anno 2018 la RER ha quindi approvato il progetto esecutivo per la realizzazione del percorso viario alternativo sul quale spostare in via provvisoria i flussi di traffico pesante, quale stralcio funzionale dell’opera principale.

Stato dell'arte

Fermo cantiere

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/03/15 12:10:00 GMT+2 ultima modifica 2021-01-13T12:25:22+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina