Osservatorio per l'educazione alla sicurezza stradale

Alcolemia e incidentalità: dati e sanzioni

Non esistono quantità sicure di alcol, il rischio è zero solo a livello di non consumo.

Il problema dell’abuso di alcol alla guida vede protagonisti attuali il range che va dai 30 ai 40enni, diversamente da anni fa, quando i giovanissimi erano oggetti-soggetti delle stragi del sabato sera.

 

I limiti legale di alcolemia per la guida

Richiesta alcolemia pari a zero grammi per neopatentati (patente da tre anni) e per chi esercita professionalmente l'attività di trasporto di persone o di cose; 0,5 grammi di alcol per litro di sangue per tutti gli altri.

 

Gli effetti dell’alcol alla guida in base all’alcolemia 

0,1-0,2 di alcolemia: i riflessi sono leggermente disturbati, cresce la tendenza ad agire in modo rischioso;

0,3-0,4 di alcolemia rallentano le capacità di vigilanza ed elaborazione mentale;

0,5 di alcolemia si riducono le capacità di vigilanza, attenzione e controllo. La probabilità di subire un incidente è due volte maggiore rispetto ad una persona che non ha bevuto.

 

Alcolemia e probabilità incidente stradale

n 0,5 gr. per litro  il rischio è doppio

n 1 gr. per litro è di 10 volte superiore la normalità

n 1,5 gr. per litro è di 25 volte superiore

 

Dati a cura di Marilena Durante – Servizio Assistenza Territoriale - Area Salute Mentale Dipendenza Patologiche Regione Emilia-Romagna 

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/01/24 09:55:00 GMT+2 ultima modifica 2018-07-06T11:51:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina