giovedì 23.03.2017
caricamento meteo
Sections

Aeroporti

L'assetto costituzionale, il ruolo di coordinamento della Regione e gli aeroporti sul territorio emiliano-romagnolo

Cosa fa la Regione

aereo1-funzioniL’articolo 117 della Costituzione attribuisce la materia degli aeroporti civili alla competenza normativa concorrente delle Regioni che tuttavia, a oggi, non hanno ancora dato contenuto pratico a queste nuove funzioni. Questo problema è stato risolto dalla giurisprudenza costituzionale sulla base del principio di leale collaborazione: gli interessi in gioco si compongono nell'ambito della Conferenza Stato-Regioni.

L’assetto istituzionale degli aeroporti commerciali è stato fortemente influenzato dall’istituzione nel 1997 di Enac (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) a cui sono affidati, in qualità di ente statale sotto il controllo del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, compiti di programmazione e gestione delle infrastrutture aeroportuali.

La normativa prevede la necessaria partecipazione societaria degli Enti locali e delle Camere di Commercio, e quella eventuale della Regione, con possibilità di apertura ai privati, mediante procedure a evidenza pubblica, anche in percentuale di maggioranza.

In questo quadro la Regione svolge un ruolo di coordinamento a sostegno della crescita del traffico aereo regionale, cercando di promuovere attivamente ogni possibile cooperazione tra gli scali regionali, evitando una competizione dannosa sul territorio e fra i territori.

Il sistema aeroportuale regionale è costituito dai quattro nodi di Bologna, Forlì (che ha cessato la propria attività nel maggio 2013), Parma e Rimini, a cui si aggiungono le infrastrutture legate all’aeroportualità minore.

A chi rivolgersi

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/07/2013 — ultima modifica 10/11/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it