Stazione di Parma, iniziati i lavori per la sostituzione degli ascensori e delle scale mobili

Intervento in due fasi a cura di Rete ferroviaria italiana

Al via nella stazione di Parma i lavori per il rinnovo degli ascensori e delle scale mobili a servizio del terminal ferroviario.

L’intervento, a cura di Rete Ferroviaria Italiana, avverrà in due fasi.

Le attività avranno inizio con la progressiva sostituzione dei quattro ascensori a servizio rispettivamente dei binari 1, 2/3, 4/5 e 6/7 e proseguiranno con la sostituzione delle due scale mobili – in discesa e in salita – di collegamento fra i piani -1 e -2.

Questo intervento, del valore di 800 mila euro, si completerà a maggio del 2024. In una seconda fase, pianificata a seguire e del valore di ulteriori 600 mila euro, saranno sostituiti anche il secondo ascensore sul binario 1, quello a servizio del binario 8 e le due scale mobili di collegamento fra il piano -1 e le banchine di arrivo e partenza dei treni, completando così il rinnovo di tutti gli impianti della stazione.

I nuovi impianti hanno caratteristiche in linea con i più recenti standard di efficienza e sicurezza previsti da Rfi per le proprie stazioni.

Il cantiere è attualmente operativo sul binario 1, dove è presente anche un secondo ascensore regolarmente in funzione. La cantierizzazione è stata studiata per ridurre il più possibile l’impatto dei lavori sul transito dei viaggiatori; inoltre nella porzione di corridoio riservata al passaggio delle persone è stato realizzato un percorso tattile provvisorio.

L’avanzamento del cantiere sarà accompagnato da specifiche misure, finalizzate a compensare la temporanea indisponibilità degli impianti in fase di sostituzione.

Fonte: comunicato di Rfi

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-07-18T08:50:19+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina