Comunicare la cultura della mobilità elettrica tra opportunità, valorizzazione e strategia

Al via la quarta e ultima edizione di un percorso formativo gratuito nell'ambito del progetto Life Prepair. Iscrizioni online

È ai nastri di partenza, il 28 settembre 2022, la quarta e ultima edizione del corso gratuito sulla mobilità elettrica promosso dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Gruppo LEN, nell’ambito del progetto europeo LIFE IP-PREPAIR “Po Regions Engaged to Policies of AIR” e in particolare dell’azione denominata “Actions in support of electric mobility”.

Il progetto formativo si rivolge agli amministratori locali, ai professionisti e ai mobility manager di enti pubblici e aziende private che operano in Emilia-Romagna con l'obiettivo di far leva sulle opportunità che la mobilità elettrica offre in termini di sostenibilità ambientale e qualità della vita. Per quest’ultima edizione è prevista una riserva di posti destinata ai professionisti iscritti agli albi dei geometri, degli architetti e degli ingegneri.

Inoltre, la partecipazione al corso dà diritto a 20 CFP per gli Architetti, assegnati dalla Federazione Ordine Architetti P.P.C. Emilia-Romagna e a 40 CFP per i Geometri assegnati dalla Federazione Regionale dei Geometri e Geometri Laureati dell'Emilia-Romagna.

Il corso si svolge totalmente online tramite piattaforma Zoom Meeting, con cadenza settimanale e bisettimanale alternate, al mercoledì e al venerdì, sempre dalle 9.00 alle 13.00.

Si compone di 10 incontri di 4 ore per un totale di 40 ore di formazione così suddivise: otto lezioni frontali, sei webinar di approfondimento e due laboratori pratici. I docenti e i relatori coinvolti sono esperti in materia di mobilità sostenibile, responsabilità sociale d’impresa, comunicazione e marketing.

A conclusione del corso, i partecipanti che avranno rispettato i requisiti di presenza e superato positivamente il test finale otterranno l’attestato di partecipazione/merito del corso.

Per conoscere il programma del corso, iscriversi o richiedere maggiori informazioni consultare la notizia sul portale Ambiente.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/09/08 16:17:48 GMT+2 ultima modifica 2022-09-08T16:17:48+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina