Cispadana, il Governo stanzia 200 milioni di euro nel Disegno di legge sul bilancio

Bonaccini-Corsini: “Ottima notizia, un’opera attesa da anni e condivisa con tutte le parti sociali”

“L’inserimento dei fondi per la realizzazione della Cispadana nel disegno di legge del Bilancio illustrato ieri dal premier Draghi è un’ottima notizia per l’Emilia-Romagna. È un’opera attesa da anni e condivisa con tutte le parti sociali”.

Così il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e l’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità, Andrea Corsini, sullo stanziamento di 200 milioni di euro per la Cispadana inserito dal Governo nel ddl Bilancio nell’ambito dei 2,1 miliardi di euro per programmi di manutenzione straordinaria di strade di regioni, province e città metropolitane e adattamento ai cambiamenti climatici. 

“Si tratta di un’opera necessaria al territorio- proseguono -, ai distretti produttivi della bassa pianura padana, a partire da quello del biomedicale, fortemente votati all’export e quindi da collegare alle principali arterie e infrastrutture logistiche verso il resto del Paese e l'Europa. Ma è anche un'opera indispensabile per sgravare i centri urbani dal traffico pesante, migliorando la qualità dell’aria e la vita di cittadini e comunità locali. Ringraziamo quindi l’Esecutivo e il ministro Giovannini. Il nostro impegno- chiudono Bonaccini e Corsini- sarà quello di vigilare che lo stanziamento sia reso immediatamente disponibile per un'infrastruttura non più rinviabile”.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/11/02 08:33:37 GMT+1 ultima modifica 2021-11-02T08:33:37+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina