Parma, al via un questionario per promuovere la mobilità 'green'

Coinvolti quasi 42.000 soggetti che vivono, lavorano, studiano, abitano e si muovono sul territorio

Nell'area parmigiana di  M.M.A., ossia Mobility Manager Area, sono 28 le aziende che si sono dotate di un mobility manager. A loro si  aggiunge il comitato SPIP, costituito da 7 piccole aziende, per un totale di circa 16.400 dipendenti ai quali si aggiungono 25.000 studenti dell’università, per un totale di 41.400 soggetti che vivono, lavorano, studiano, abitano e si muovono sul territorio. A loro è rivolta la nuova iniziativa del Comune di Parma che, per arrivare alla stesura di un Piano Spostamenti Casa Lavoro, parte da una capillare indagine sul campo.

Si parte con la somministrazione ai dipendenti delle singole aziende dei questionari per capire le abitudini di spostamento casa– lavoro dei dipendenti, le loro esigenze di mobilità e dello stato dell'offerta di trasporto presente nel territorio interessato. Sarà poi analizzata e messa la mole di dati raccolti attraverso la compilazione dei questionari e successivamente si arriverà alla definizione delle azioni finalizzate al raggiungimento degli obiettivi che l’azienda si pone in termini di riduzione dell’uso dell’auto privata.

La compilazione del questionario sarà gratuita con accesso da Google form.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/09/24 12:48:00 GMT+2 ultima modifica 2021-09-30T11:43:57+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina