Fiorenzuola d’Arda (PC), al via i lavori per una stazione più accessibile e funzionale

Cantieri aperti a partire dalla prossima settimana, investimento di Rfi di un milione di euro.

Due nuovi ascensori per il collegamento fra i binari, completo rinnovo del sottopassaggio, manutenzione delle pensiline, pulizia delle facciate esterne del fabbricato viaggiatori e ritinteggiatura degli ambienti interni.

Sono i principali interventi che Rete Ferroviaria Italiana realizzerà nella stazione di Fiorenzuola d’Arda a partire dalla prossima settimana.

Obiettivo migliorare l’accessibilità e la funzionalità dello scalo fiorenzuolano, favorire l’utilizzo del treno e creare le condizioni per trasformare la stazione in un hub per mobilità a basso tasso di inquinamento, in coerenza con gli obiettivi del Gruppo FS.

Particolare attenzione sarà dedicata al risparmio energetico, attraverso l’impiego di luci a led sia nel sottopassaggio e lungo le pensiline sia sul lato esterno della stazione.

Saranno inoltre realizzati nuovi impianti elettrici e di trasmissione dati a servizio dei sistemi di diffusione sonora e di videosorveglianza. Una nuova centrale di pompaggio verrà attivata per tutelare il sottopassaggio in caso di forte maltempo.

La durata dei lavori, che verranno realizzati garantendo la contestuale fruibilità della stazione, è di un anno.

Investimento di RFI 1 milione di euro.

Fonte: Rfi

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/11/22 07:56:11 GMT+1 ultima modifica 2021-11-22T07:56:11+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina