Bicipolitana Rimini, lunedì 6 luglio il via al cantiere della ciclabile che collegherà la stazione con l’ospedale

Il progetto va a completare un asse portante tra due poli strategici della città

Partirà lunedì 6 luglio a Rimini nell'ambito della "Bicipolitana" il cantiere della nuova pista ciclabile di via Roma, un collegamento strategico, nel cuore della città che, anche tramite la mobilità attiva, unirà la stazione ferroviaria all’ospedale “Infermi”.

I lavori prevedono anche la realizzazione della nuova rotonda tra via Roma e via Pascoli.

A sud la nuova ciclabile sarà collegata con l'asse che conduce a Miramare; a nord, con quello che, passando dalla stazione e proseguendo per Via Coletti, sarà realizzato fino a Rivabella, per poi congiungersi con il lungomare nord riqualificato. La ciclabile si connetterà naturalmente anche con l’anello verde all’altezza del ponte su via Roma e da lì al mare e al resto della città.

Il progetto, che ha un costo complessivo di 700mila euro, prevede un collegamento ciclabile a due corsie per ogni senso di marcia, lungo 2,710 km e sarà realizzato in sede propria sul lato mare della via Roma, consentendo la messa in sicurezza di ciclisti e pedoni.

Maggiori informazioni sul portale del Comune di Rimini.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/06/25 09:15:03 GMT+2 ultima modifica 2020-06-25T09:15:03+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina