Bicipolitana, aperta la tratta Rastignano-Pianoro Vecchio sulla Linea 10

Sono 6,4 i chilometri di nuovo percorso ciclopedonale lungo il Savena

Continua a crescere la rete ciclabile metropolitana con l’apertura di un tratto della Linea 10 della Bicipolitana “Bologna-Pianoro” nel comune di Pianoro.

Si tratta di 6,4 km (da via Vincenzo Bellini alla Stazione SFM di Pianoro Vecchio) che si aggiungono al tratto già esistente lungo circa 1,7 km (da Rastignano -via del Pero- arriva a Carteria di Sesto - via Vincenzo Bellini) rendendo percorribile su due ruote da Rastignano a Pianoro Vecchio.

L’opera nel suo complesso rappresenta un’importante infrastruttura sia per la mobilità quotidiana che per il tempo libero. Il percorso collega infatti importanti zone produttive (Carteria di Sesto, Garganelli/Boaria tramite il ponte della Civetta, Pian di Macina e la Piastrella), le stazioni SFM di Musiano e Pianoro Vecchio e attraversa zone di notevole interesse storico-naturalistico, congiungendosi al sistema di sentieri e cammini (Centro Anfibi, Contrafforte Pliocenico, Linea Gotica (museo Winter Line) vallata del torrente Savena, Gole di Scascoli).

L’intervento è finanziato con risorse FSC 2014-2020 Piano Sviluppo e Coesione (PSC) della Regione Emilia-Romagna.   

La Bicipolitana bolognese è la prima rete ciclabile metropolitana che, a partire da Bologna, connette tutti i principali centri abitati, poli produttivi e funzionali del territorio metropolitano. Si estenderà per quasi 1.000 km di cui 493 km (260 già esistenti) sulle linee principali.

Fonte: Città metropolitana di Bologna

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/11/03 13:31:10 GMT+1 ultima modifica 2021-11-03T13:31:10+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina