Progetto europeo Reif, conferenza finale on line il 9 marzo per fare il punto sul trasporto ferroviario delle merci

Stato dell'arte, buone pratiche apprese, sfide future e conferimento del premio "Shift to rail". Aperte le iscrizioni

Incrementare il trasporto ferroviario delle merci a beneficio della sostenibilità ambientale è una delle principali sfide per raggiungere gli obiettivi del Green Deal nel settore dei trasporti e una delle questioni chiave dell'Anno europeo delle ferrovie. 

Il progetto Interreg Central Europe Reif, al quale partecipano Regione Emilia-Romagna e Itl - Istituto per i trasporti e la logistica, si concentra sul potenziale ferroviario non ancora sfruttato, analizzando le azioni e le infrastrutture regionali, identificandone i limiti ed elaborando misure efficaci per preservare i collegamenti esistenti o addirittura per riqualificare i binari chiusi.

reif_logo_web.pngL'esperienza di quasi tre anni del progetto Reif, in cui hanno interagito Italia, Austria, Croazia, Germania, Slovenia e Polonia, viene descritta nel corso della Conferenza finale, in programma per il 9 marzo 2022 dalle 9 alle 13 in un appuntamento on line organizzato da Itl. Le analisi svolte, le lezioni apprese, le buone pratiche emerse verranno riepilogate con l’intento di trasferirle ad altre regioni europee.

La voce delle associazioni internazionali che rappresentano gli attori del settore si unirà al dibattito per approfondire lo stato dell'arte e le loro prospettive su come affrontare queste enormi sfide.

L'evento rappresenterà anche l'occasione per la cerimonia di premiazione di 'Shift to Rail', iniziativa lanciata lo scorso anno per valorizzare le migliori pratiche riguardanti azioni pubbliche, misure e politiche implementate o in fase di attuazione che hanno prodotto risultati di rilievo nella promozione del trasporto merci su rotaia.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/02/28 11:31:00 GMT+2 ultima modifica 2022-03-07T14:18:30+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina