Pnrr Ferrara, via libera a stanziamento di 7 milioni di euro per 10 autobus a idrogeno e punti di rifornimento

I primi tre mezzi di questo tipo saranno in esercizio entro il 31 dicembre 2024

Una flotta di dieci autobus a idrogeno circolerà a Ferrara nei prossimi anni grazie a un nuovo stanziamento di fondi PNRR per circa sette milioni di euro. Il progetto dell'Amministrazione comunale, predisposto da Tper di concerto con Ami (l'Agenzia Mobilità Impianti di Ferrara) ha ricevuto il via libera dalla Giunta. Si entra così nella fase operativa. I prossimi step prevedono l'attività di progettazione esecutiva e, successivamente, la selezione dell'impresa che curerà la realizzazione delle dotazioni e delle infrastrutture, il fornitore dei veicoli e, quindi, l'attivazione del nuovo servizio con la moderna tecnologia.    

I primi tre autobus di questo tipo saranno in esercizio entro il 31 dicembre 2024, l'intera flotta sarà a disposizione dell'utenza entro il 30 giugno 2026.

L'acquisto dei dieci autobus a idrogeno, e le infrastrutture contestuali, sarà finanziato con fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza, sulla misura M2C2 - 4.4.1.

Le risorse prevedono, oltre all'acquisto dei mezzi, anche le spese per la predisposizione degli allacciamenti e degli impianti di ricarica, la progettazione, la direzione lavori, il coordinamento della sicurezza e il collaudo.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/02/16 12:30:43 GMT+2 ultima modifica 2022-02-16T12:30:43+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina