Ferrara, riaperto l’atrio della stazione ferroviaria

Completati i lavori di manutenzione di Rete ferroviaria italiana

Riaperto l’atrio della stazione ferroviaria di Ferrara.

La manutenzione straordinaria del solaio è stata anche l’occasione per il completo rinnovo del controsoffitto, realizzato con telo termoteso.

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha scelto infatti per Ferrara, prima stazione ad esserne dotata, una soluzione funzionale e decisamente innovativa dal punto di vista estetico.

Ottenuto con un processo di riscaldamento e tiratura di fogli in PVC, il nuovo controsoffitto è molto leggero ma estremamente resistente, semplifica le operazioni di ispezione del solaio e, grazie all’utilizzo di linee luminose a led, illumina l’atrio in maniera uniforme e con un consumo energetico ridotto.

Modificato infine il sistema di diffusione della climatizzazione, per una migliore distribuzione del riscaldamento invernale e del raffreddamento estivo.

Con la riapertura dell’atrio la biglietteria lascerà la postazione provvisoria, per tornare pienamente operativa nella propria sede. Anche le due macchine per l’acquisto self service dei biglietti saranno riposizionate nell’atrio nei prossimi giorni.

Fonte: Rete ferroviaria italiana

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/02/12 09:12:00 GMT+2 ultima modifica 2021-04-07T09:55:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina