Tra Salsomaggiore e Fidenza viaggia il treno Pop

L’assessore Corsini: “Entro primavera si andrà verso la completa sostituzione con i nuovi materiali rotabili e con l’aumento delle corse che fermano a Vaio-Ospedale”

Sulla linea che collega Salsomaggiore a Fidenza è entrato in funzione in questi giorni uno dei nuovi treni Pop acquisiti dalla società TrenitaliaTper nell’ambito del contratto di servizio con la Regione. Il nuovo servizio del parmense fa parte della flotta dei 39 materiali rotabili Alstom Rock e Pop commissionati da viale Aldo Moro, più della metà dei quali è già entrato in funzione.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore alla Mobilità, Turismo e Commercio Andrea Corsini: “La sperimentazione è apprezzata dai passeggeri che per quanto numericamente ridotti a seguito delle contingenze sanitarie di questi giorni, hanno valutato positivamente la qualità del nuovo materiale rotabile. Entro primavera si andrà verso la completa sostituzione con i nuovi treni, con l’obiettivo di aumentare le corse che fermano a Vaio-Ospedale, per ora servita da poco più della metà dei treni, realizzando così una maggiore offerta per incrementare le relazioni dirette tra Salsomaggiore e Parma.”

La potenzialità piena dei nuovi treni Alstom PoP, ricorda TrenitaliaTper, sarà possibile a conclusione degli interventi infrastrutturali sulla linea che riguardano il rinforzo di un ponte nelle vicinanze di Vaio, lavori già programmati da parte di RFI.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/06 15:24:00 GMT+2 ultima modifica 2020-03-26T09:52:39+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina