Stazione di Rimini, via libera alla riqualificazione

Firmato un protocollo d'intesa per rigenerare anche le aree urbane circostanti

Un atto fondamentale per lo sviluppo della città che dà l'avvio ad un intenso programma di riqualificazione urbana nell’area della stazione ferroviaria e in altri ambiti urbani interessati dal tracciato ferroviario.

E' il protocollo d'intesa tra Comune di Rimini, Rete Ferroviaria Italiana, FS Sistemi Urbani e Regione Emilia-Romagna, frutto di un intenso lavoro di studio e confronto.

Un risultato che punta a giungere alla rigenerazione di un’area di 120.000 mq nel cuore della città, che non servirà solo ad ospitare treni e servizi ferroviari ma accessibilità e servizi strategici di una città moderna. In particolare, nell'area della stazione ferroviaria, perno e hub di tutto il sistema di mobilità della città e del territorio circostante, mobilità e urbanistica si intersecano con l'obiettivo di favorire l'integrazione e l’interscambio dei diversi sistemi di trasporto favorendo la mobilità sostenibile, di ricucire il centro storico e il mare, di avvicinare i servizi alle persone, di valorizzare funzioni pubbliche e sociali e sperimentare nuove forme di abitare.

Tutti i dettagli sono disponibili nella notizia del Comune di Rimini.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/04/01 08:16:00 GMT+2 ultima modifica 2019-11-21T15:50:41+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina