Porto di Ravenna, in funzione innovativo sistema di controllo delle merci

Dalla collaborazione tra Guardia di Finanza, Agenzia delle Dogane e operatori del Terminal Container Ravenna

Nel Porto di Ravenna, presso il Terminal Container Ravenna, è in funzione un moderno sistema che consente il controllo delle merci in entrata e in uscita. Questo sistema, frutto dell’impegno e della collaborazione tra Guardia di Finanza, Agenzia delle Dogane ed operatori del Terminal Container Ravenna,  permette lo svolgimento delle procedure di controllo in maniera più snella, con tempi più rapidi e con una maggiore sicurezza nelle attività di movimentazione di mezzi e container.

Il sistema, grazie a una innovativa “sala controllo” a disposizione  della Guardia di Finanza, consente, tramite scannerizzazione dei documenti, di vigilare sulle merci in entrata e in uscita in modo automatizzato. Attraverso l’immediata visualizzazione del documento inserito dal conducente nello scanner e i controlli in remoto tramite telecamere,  la Guardia di Finanza in servizio presso la “sala controllo” può rapidamente verificare la regolarità dei documenti e dei mezzi  e, se necessario, svolgere ulteriori approfondimenti.

Fonte: Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico centro-settentrionale

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/11/19 10:39:44 GMT+2 ultima modifica 2018-11-19T10:39:44+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina