Abbonamento del trasporto pubblico gratuito per studenti

Frequenti un istituto scolastico fuori regione? Dal 16 novembre puoi richiedere il rimborso dell’abbonamento annuale, plurimensile o assimilabile

Gli studenti residenti in Emilia-Romagna che frequentano un istituto scolastico fuori regione utilizzando, per il percorso casa-scuola, una società di trasporto pubblico di altre regioni, dal 16 novembre possono richiedere il rimborso del loro abbonamento annuale, plurimensile o assimilabile.

Alcuni esempi: i residenti a Borgo Val di Taro che vanno a scuola a Pontremoli; i residenti a Rolo che frequentano un istituto a Suzzara, gli studenti che risiedono nei Comuni di recente passati all’Emilia-Romagna, come Sassofeltrio e Montecopiolo.

L’iniziativa è rivolta sia agli studenti under 19 sia agli under 14.

La richiesta andrà presentata on line tramite uno specifico applicativo, che sarà attivato a breve, raggiungibile dal sito https://mobilita.regione.emilia-romagna.it/gratis

Ma attenzione: gli studenti under 19 che hanno già richiesto e ottenuto un abbonamento gratuito Salta Su e ricevuto il/i pin, se hanno utilizzato il/i pin non hanno diritto al rimborso; se non hanno utilizzato il/i pin possono fare la richiesta di rimborso, con conseguente annullamento dei pin già ricevuti.

Il rimborso potrà essere concesso al massimo su tre abbonamenti necessari per il percorso casa-scuola effettuati sia con bus che in treno. 

Leggi la notizia completa>>

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/11/05 13:11:05 GMT+1 ultima modifica 2021-11-05T13:11:05+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina