Puntualità e affidabilità

L'analisi dei parametri di qualità più rilevanti per gli utenti

Cosa fa la Regione

L’analisi della puntualità e dell’affidabilità, che rappresentano i parametri di qualità più rilevanti per gli utenti, viene eseguita sistematicamente dalla Società FER che, in qualità di stazione appaltante, gestisce il Contratto ed alla quale la Legge Regionale 30/98 affida anche la conseguente e necessaria attività di monitoraggio rivolta al controllo degli standard contrattuali.

A questo scopo FER ha attivato un cruscotto informatico che rileva automaticamente i dati di campo (cioè i transiti reali dei convogli nelle varie località) attingendo dai sistemi dei Gestori Infrastruttura, allo stesso modo vengono registrate le motivazioni legate alla maturazione di ritardi e gli eventi anomali come le soppressioni accertando anche la loro eventuale sostituzione.

I motivi delle soppressioni possono essere diversi: sciopero, lavori programmati, forza maggiore, cause esterne (quali ad es. abbattimento di passaggi a livello), mancanza di personale, indisponibilità/guasto di materiale rotabile, problemi di circolazione o guasto dell’infrastruttura.

A chi rivolgersi

Servizio Trasporto pubblico e mobilità sostenibile
Responsabile: Alessandro Meggiato
viale Aldo Moro, 30
40127 Bologna
tel. 051.527.3855
fax 051.527.3833
email trasportopubblico@regione.emilia-romagna.it

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/04/05 07:30:00 GMT+1 ultima modifica 2021-11-17T12:49:59+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina