venerdì 27.04.2018
caricamento meteo
Sections

Strade

Investimenti per la rete stradale regionale

Il programma regionale di interventi sulla viabilità; i fondi stanziati; i finanziamenti agli enti

Cosa fa la Regione

strade investimenti regIl primo Programma regionale di interventi sulla viabilità, che copriva il triennio 2002-2004, è stato approvato a dicembre 2001, anno in cui è stato formalizzato il trasferimento al demanio provinciale della rete delle strade ex statali. L’ultimo Programma è stato approvato dall’Assemblea legislativa a luglio 2008 in copertura del triennio 2008-2010.

Gli interventi inseriti nella programmazione regionale riguardano le strade di interesse regionale, le strade che costituiscono la Grande Rete e la Rete di Base individuata dal Piano Regionale dei Trasporti 98-2010, oltre alle strade trasferite dallo Stato che non ricadono nelle prime due tipologie.

Interventi finanziati alle Province

La Regione monitora ogni sei mesi l’andamento degli interventi finanziati alle Province. Gli ultimi dati disponibili, relativi al 31/12/2015, sono stati gestiti con il programma Mercurio, con il quale si aggiornano le informazioni sullo stato dei lavori in corso.

Accordo di Programma Quadro (Apq)

Con la stipula, nel 2000, dell’Intesa istituzionale di programma, il Governo e la Regione hanno definito piani pluriennali di intervento, con accordi specifici per i diversi settori. Per il settore stradale è stato sottoscritto l’Accordo di Programma Quadro (Apq) in materia di infrastrutture viarie, seguito da Accordi integrativi. L'obiettivo è di assicurare la migliore accessibilità al territorio regionale, individuando interventi coerenti con il Piano regionale integrato dei trasporti e con il Piano generale dei trasporti e della logistica, per la cui attuazione Governo e Regione hanno espresso un impegno comune.

Azioni nell’ambito del Dup (Documento unico di programmazione)

Il Documento Unico di Programmazione (DUP), approvato dalla Regione nel giugno del 2008, fonda la sua attuazione in larga parte sul metodo della programmazione negoziata e prevede la predisposizione di Intese per l'integrazione delle politiche territoriali. Il Dup costituisce il quadro di riferimento dell'azione regionale per un utilizzo coordinato dei fondi europei a finalità strutturale, dei fondi nazionali Fas e dei fondi regionali. Dal 2010 al 2016 sono stati finanziati nel settore stradale interventi per un costo complessivo di circa 31,6 milioni di euro, di cui oltre 15,3 milioni a carico di risorse FSC regionali, mentre la restante quota è a carico del sistema degli Enti locali.

A chi rivolgersi

Servizio Viabilità, logistica e trasporto per vie d'acqua
viale Aldo Moro, 30
40127 Bologna
tel. 051.527.3758
fax 051.527.3459
Viabilita@Regione.Emilia-Romagna.it

 

Federica Ropa
tel. 051.527.3011
Federica.Ropa@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/04/2013 — ultima modifica 21/11/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it