mercoledì 15.08.2018
caricamento meteo
Sections

Modena, un nuovo sistema di infomobilità per l'autostazione

Infrastruttura digitale ad alto contenuto tecnologico

Un sistema di comunicazione dinamica ad alto contenuto tecnologico, per fornire agli utenti del trasporto pubblico di Modena informazioni accurate e tempestive sullo svolgimento del servizio e sulle modalità di accesso. Un'infrastruttura digitale in grado di trasmettere anche notizie di pubblica utilità ed informazioni di varia natura a cittadini e turisti in attesa dei mezzi pubblici. Sono queste le caratteristiche del nuovo sistema di infomobilità realizzato congiuntamente da Seta e dall'Agenzia per la Mobilità presso l'Autostazione di Modena.

Il costo dell'intervento, dal valore complessivo di 250mila euro, è a carico di Seta per 100 mila euro e per 50 mila euro a carico dell'Agenzia per la Mobilità di Modena. I restanti 100 mila euro provengono dalla Regione Emilia-Romagna attraverso i Fondi europei-Por Fesr 2014-2020, nell'ambito dell'Asse 4-Promozione della Low Carbon Economy che sostiene interventi di mobilità sostenibile.

Il nuovo sistema di comunicazione integrato installato presso l'Autostazione di Modena è composto da: 14 pannelli bifacciali sottopensilina di ampio formato (cm.110x40) con schermo a led ad alta luminosità, posizionati in corrispondenza delle 7 corsie dei bus per informare i viaggiatori sugli orari di arrivo e partenza dei mezzi; 2 monitor monofacciali LCD full HD a colori (formato cm.78x131) con vetro temperato anti-vandalismo, posizionati nella sala di attesa e riportanti informazioni di servizio e commerciali (orari, tariffe, promozioni ed agevolazioni, ecc.); 1 tabellone riepilogativo generale di grande formato (cm.400x120) a led full color, posizionato nell'atrio a beneficio dei viaggiatori in transito e di coloro che sono in attesa presso gli sportelli della biglietteria.  Ad integrazione dei dispositivi dell'Autostazione, presso le fermate urbane è in fase di ultimazione la sostituzione graduale dei monitor installati ormai più di 10 anni fa, non più adeguati agli attuali standard. I vecchi display vengono sostituiti con moderni monitor Tft full HD a colori di ampio formato (cm.80x30), anch'essi protetti da un vetro temperato anti-vandalismo. L'installazione dei nuovi monitor è prevista in tutte le fermate principali di Modena (ad iniziare da viale Molza, stazione FFSS e Largo Garibaldi), e nelle principali località della provincia.

Il 'cuore' del nuovo sistema di infomobilità è rappresentato da una piattaforma gestionale multimediale (cabina di regia), in grado di gestire da remoto tutti i dispositivi collegati e di interfacciarsi con il sistema AVM (Automatic Vehicle Monitoring) di Seta, che consente il monitoraggio in tempo reale di tutti i mezzi in servizio sulle reti urbane ed extraurbane.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 16/07/2018 — ultima modifica 16/07/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it