mercoledì 18.07.2018
caricamento meteo
Sections

Cesena e Cesenatico, parte il progetto #cambiamomarcia

Prima azione, un incentivo per chi lascia l'auto e prende la bici per andare al lavoro

Promuovere e sviluppare infrastrutture e servizi integrati ed innovativi per favorire la mobilità sostenibile lungo i percorsi casa-scuola e casa-lavoro. E' l'obiettivo del progetto “Cambiamo marcia - Cesena e Cesenatico per la mobilità sostenibile”, che si concluderà nel 2021.

Attraverso azioni di sensibilizzazione nelle scuole, nelle aziende del territorio, interventi strutturali per la messa in sicurezza dei percorsi ciclo-pedonali e l’attivazione di buoni mobilità, il progetto coinvolgerà le comunità urbane per promuovere un cambio delle abitudini quotidiane di spostamento. Il filo rosso che unisce tutte le azioni integrate è una strategia di formazione permanente e integrata che mette al centro le scuole, le famiglie e il mondo privato delle aziende per cambiare marcia e ripensare al modo in cui ci spostiamo.

Tre i filoni di intervento: mobilità sostenibile nei percorsi casa-scuola, mobilità sostenibile nei percorsi casa-lavoro, mobilità sicura e interventi sulle infrastrutture ciclo-pedonali.

La prima azione che verrà messa in campo sarà quella volta a favorire la mobilità sostenibile da casa al lavoro. L’iniziativa, denominata “Al lavoro in bicicletta”,  prevede un incentivo di 25 centesimi per ogni chilometro del percorso da casa al lavoro, con un tetto massimo di 2,50 euro al giorno e di 50 euro al mese. La rendicontazione dei chilometri effettivamente percorsi sarà resa possibile da una app che chi aderirà al progetto dovrà scaricare sul proprio smartphone. 

Per maggiori informazioni leggi le notizie sui portali dei Comuni di Cesena e di Cesenatico.

Azioni sul documento
Pubblicato il 04/07/2018 — ultima modifica 06/07/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it