Rientra l'allerta smog a Piacenza, Parma, Reggio, Modena

Dal 1° febbraio non sono più attive le misure emergenziali

Rientra l´allerta smog a Piacenza, Parma, Reggio-Emilia, Modena, Carpi, Castelfranco Emilia, Sassuolo e Formigine: da domani, 1 febbraio non saranno più attive le misure emergenziali previste dal PAIR e torneranno a circolare nei centri urbani anche i veicoli diesel euro 4. 

Nelle 4 province occidentali di Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena, si sono infatti verificate le condizioni per il rientro dell´allerta smog che era scattata il 29 gennaio (2 giorni consecutivi di rientro nella soglia di legge dei 50ug/m3 nei 4 giorni precedenti quello di controllo): il PM10 è rientrato sotto il limiti di legge il 29 e 30 gennaio in tutto il territorio regionale. Nessuna allerta anche nelle altre province del territorio regionale.

Fonte: Arpae

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/01/31 16:33:00 GMT+2 ultima modifica 2019-02-01T14:22:35+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina