Sistema di ciclabilità regionale, via all'indagine di mercato per predisporre le linee guida

Scadenza per gli operatori economici interessati a partecipare: ore 14 del 18 settembre 2018

Adottare un approccio sistemico alla pianificazione della rete ciclabile di scala regionale, sia in termini d’infrastruttura, di poli collegati, di servizi, segnaletica e dotazioni, al fine di conseguire l’efficacia tecnica funzionale dei percorsi ciclabili per garantire la necessaria uniformità dell’intera rete regionale urbana, extraurbana e della Rete delle ciclovie regionali (RCR) in coerenza con la normativa regionale, nazionale ed europea.

E' l'obiettivo generale che la Regione Emilia-Romagna, Direzione Cura del territorio e dell'ambiente, vuole conseguire con l'indagine di mercato finalizzata all'individuazione di operatori economici interessati per l'affidamento del servizio di supporto tecnico scientifico alla predisposizione di linee guida per il sistema di ciclabilità regionale (Legge regionale n. 10/2017).

Il servizio inoltre dovrà anche valutare la sinergia con il Progetto PREPAIR che coinvolge le Regioni Emilia Romagna Veneto, Lombardia, Piemonte, Friuli Venezia Giulia oltre alla Provincia di Trento.

Il termine per la presentazione della manifestazione di interesse è fissato alle ore 14.00 del 18 settembre 2018.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/09/11 10:18:00 GMT+1 ultima modifica 2018-09-11T13:01:18+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina