Abbonamenti bus Tper gratuiti per bambini, chi ne ha diritto

Agevolazione attiva nei Comuni di Bologna, Casalecchio di Reno, San Lazzaro, e Granarolo nell'Emilia

Torna, anche per l'anno scolastico 2018/2019, la gratuità dell'abbonamento urbano Tper per i bambini residenti nei Comuni di Bologna, Casalecchio di Reno, San Lazzaro di Savena e Granarolo nell'Emilia.

Bologna

L'abbonamento è inviato a tutti i bambini e a tutte le bambine residenti nel Comune di Bologna nati fra il 1/1/2008 e il 31/12/2014. Per i bambini residenti a Bologna, più alti di un metro ma non ancora nell’età per ricevere l’abbonamento gratuito, e per tutti coloro non avessero ricevuto l’abbonamento via posta nonostantre ne avessero diritto, è possibile scrivere a abbonamenti.scuole@tper.it e, una volta ricevuta la comunicazione che la tessera è pronta, recarsi al Punto Tper di via Marconi 4 per ricevere una titolo che consenta di viaggiare gratuitamente.

L'abbonamento per essere valido deve essere corredato di foto-tessera dell'intestatario.

L'abbonamento è valido per circolare su tutti i bus e treni TPER dell'Area Urbana di Bologna, ad esclusione del servizio Aerobus, dall'1/9/2018 al 31/8/2019.

Casalecchio di Reno, San Lazzaro di Savena e Granarolo nell'Emilia

In questi tre Comuni l'abbonamento è inviato a tutti i bambini e a tutte le bambine residenti e nati/e tra il primo gennaio 2008 e il 31 dicembre 2013. Per i bambini nati dall'1/1/2014 la famiglia deve fare richiesta al Comune medesimo.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito di Tper.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/09/17 13:40:00 GMT+2 ultima modifica 2018-09-23T09:28:22+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina