giovedì 18.01.2018
caricamento meteo
Sections

Sicurezza stradale, "Col casco non ci casco" approda anche a Ravenna

Appuntamento il 17 novembre alle 20.30 al Pala De Andrè

Tutelare i ciclisti, gli utenti più deboli della strada, partendo dai più piccoli e proteggerli dal rischio di danni gravi in caso di incidente. E' l’obiettivo della campagna dell'Osservatorio regionale per la sicurezza stradale “Col casco non ci casco”, che ha preso il via a dicembre 2016.

La campagna, rivolta ai bambini e ai ragazzi delle scuole elementari e medie, prevede la distribuzione di caschetti e di depliant con informazioni sulla dotazione obbligatoria per le biciclette prevista dalla legge, indicazioni e regole per un corretto uso nelle strade delle città, consigli per viaggiare sicuri. 

Aderisce alla divulgazione della campagna la squadra di pallavolo maschile Bunge Porto Robur Costa. Una delle prime occasioni di promozione sarà la partita in programma il 17 novembre alle 20.30 al Pala De Andrè a Ravenna, contro la Bcc Castellana Grotte, che sarà anche trasmessa da Rai Sport.

I caschetti (800 assegnati al Comune di Ravenna) saranno inoltre distribuiti nell’ambito di iniziative di educazione stradale, con particolare riferimento all’insegnamento delle regole di circolazione in bicicletta, fatte dalla Polizia Municipale e dall’ufficio Pianificazione Mobilità con la collaborazione delle scuole.

Non solo attività educative e informative: per incentivare l’uso della bicicletta e favorire migliori condizioni di sicurezza a vantaggio dell'utenza debole, l'amministrazione ravennate sta pianificando e migliorando le infrastrutture ciclabili.

Alcuni tratti ciclabili saranno realizzati grazie a un cofinanziamento regionale di circa 660mila euro, al quale si aggiungono risorse comunali per 1.090.000 euro.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 15/11/2017 — ultima modifica 15/11/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it