sabato 16.12.2017
caricamento meteo
Sections

Mobility management

La razionalizzazione degli spostamenti casa-lavoro e la promozione di mezzi alternativi all'automobile

Cosa fa la Regione

"Mobility management" significa “gestione della domanda di mobilità”; consiste in un insieme di misure rivolte a migliorare la mobilità di persone, veicoli e merci nelle aree urbane e utilizzare azioni che salvaguardino e valorizzino l’ambiente attraverso soluzioni innovative e a basso impatto ambientale. 

Il processo di riforma federalista dello Stato ha assegnato alla Regione ampi poteri normativi e programmatori in materia di tutela dell’ambiente, di miglioramento dei livelli di qualità dell’aria, di mobilità sostenibile e di programmazione dei trasporti.

Nell’ambito di queste funzioni istituzionali si inserisce l’attività del responsabile della mobilità aziendale, figura prevista dal decreto del Ministero dell’Ambiente 27 marzo 1998 "Mobilità sostenibile nelle aree urbane" e meglio conosciuto come "mobility manager". Il suo compito è quello di razionalizzare gli spostamenti casa-lavoro dei dipendenti, promuovendo tutti i modi innovativi e alternativi all'utilizzo dell'automobile che servano a decongestionare il traffico e a contenere l'inquinamento atmosferico.

Come ente, la Regione muove quotidianamente migliaia di dipendenti, ma anche visitatori e fornitori i cui spostamenti hanno ricadute in termini di congestione, di inquinamento atmosferico e acustico: da qui la decisione di lavorare, con gli strumenti a disposizione del mobility manager, alla comprensione e quindi alla riduzione dell'impatto complessivo che l'azienda Regione produce attraverso la mobilità che genera sul territorio con l´insieme della propria attività. A questo scopo la Regione ha approvato il Piano della mobilità aziendale, che prevede azioni per migliorare l'accessibilità alle sedi regionali e incentivi ai collaboratori mirati a ridurre la necessità di utilizzare l'auto privata.

Il mobility manager della Regione Emilia-Romagna è Alessandro Meggiato.

A chi rivolgersi

Servizio Trasporto pubblico e mobilità sostenibile
Responsabile: Alessandro Meggiato
viale Aldo Moro, 30
40127 Bologna
tel. 051.527.3855
fax 051.527.3833
email Servtre02@Regione.Emilia-Romagna.it

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 25/02/2013 — ultima modifica 20/11/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it