Mobilità elettrica

Pnire - Piano nazionale delle infrastrutture di ricarica elettrica

Il Pnire (Piano nazionale delle infrastrutture di ricarica elettrica) definisce le linee guida per garantire lo sviluppo unitario del servizio di ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica nel territorio nazionale.

Previsto dalla L. 134/2012, il Piano prevede l’istituzione di un servizio di ricarica dei veicoli, l’introduzione di procedure di gestione del servizio di ricarica, l’introduzione di agevolazioni per l’ammodernamento degli impianti, la realizzazione di programmi integrati di adeguamento tecnologico degli edifici esistenti, la promozione della ricerca tecnologica volta alla realizzazione di reti infrastrutturali per la ricarica.

La Regione Emilia-Romagna, nell'ambito del piano della mobilità elettrica regionale "Mi Muovo elettrico", ha aderito al Pnire e ottenuto un contributo di circa 2 milioni di euro; in precedenza aveva già ottenuto un finanziamento ministeriale di 238.000 euro per il progetto "Mi Muovo M.A.R.E." (Mobilità alternativa ricariche elettriche).

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2016/10/06 09:35:00 GMT+1 ultima modifica 2016-10-10T14:38:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina