mercoledì 15.08.2018
caricamento meteo
Sections

Mobilità elettrica

Incentivi

Incentivi regionali

A settembre 2012 è stato sottoscritto un Protocollo d’Intesa tra Regione Emilia Romagna e Comune di Bologna che consente di erogare contributi ai residenti nel Comune capoluogo per l’acquisto di veicoli elettrici.

Gli incentivi sono  finalizzati all’acquisto di biciclette a pedalata assistita e di ciclomotori elettrici: 300€ per l’acquisto di una bicicletta a pedalata assistita o di uno scooter, che diventano 600€ se all’atto dell’acquisto si rottama un ciclomotore pre euro o euro 1.

L’incentivo è riconosciuto sul prezzo finale comprensivo di IVA e non può superare il 50% della spesa sostenuta.

 

 

Incentivi statali

Con la nuova legge n. 134 del 7 agosto 2012 il Governo ha approvato gli incentivi per favorire lo sviluppo della mobilità sostenibile attraverso misure volte a favorire la realizzazione di reti infrastrutturali per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica e i veicoli a basse emissioni complessive: elettrici, ibridi, metano, GPL, biometano, biocombustibili ed idrogeno.

Con questo decreto il Governo intende favorire la realizzazione di una infrastruttura di ricarica dei veicoli elettrici capillare su tutto il territorio nazionale e la diffusione di veicoli ecocompatibili.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/06/2018 — ultima modifica 13/06/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it