lunedì 21.05.2018
caricamento meteo
Sections

Ferrovie

Passeggeri trasportati: le frequentazioni

Il conteggio dei saliti/discesi sui treni del trasporto locale

Cosa fa la Regione

passegg trasportati frequentazLe indagini annuali di frequentazione del trasporto locale sono realizzate d'intesa con le imprese ferroviarie che operano sul territorio della regione (Trenitalia/Consorzio Trasporti Integrati) e prevedono il conteggio dei saliti/discesi sui treni del trasporto locale.

I circa 18,16 milioni di treni*km offerti dalla Regione nel 2016 e i circa 1 milione di bus*km autosostitutivi, ricompresi tra i servizi inseriti nell'orario ferroviario, si traducono - in un giorno feriale medio - in oltre 910 treni circolanti in media.

I treni circolano in 260 stazioni attive che ricadono nel territorio della regione Emilia-Romagna; 12 stazioni toccano invece il territorio lombardo. Nel 2016 c'è stata l'attivazione della tratta Portomaggiore-Dogato, con conseguente attivazione della fermata di Portomaggiore Verginese.

I viaggiatori quotidianamente trasportati che utilizzano i treni del trasporto regionale risultano (nel giorno feriale medio invernale) circa 152.000. Nell’intero arco dell’anno (2016) sono stati circa 45.500.000 (esclusi i passeggeri trasportati su bus sostitutivi, stimati complessivamente in circa 500.000).

A chi rivolgersi

Servizio Trasporto pubblico e mobilità sostenibile
Responsabile: Alessandro Meggiato
viale Aldo Moro, 30
40127 Bologna
tel. 051.527.3855
fax 051.527.3833
email Servtre02@Regione.Emilia-Romagna.it

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 05/07/2013 — ultima modifica 14/05/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it